Chiocciole con broccoli e salsiccia

La situazione sta ormai rendendo evidente che il giorno di Natale le tavolate saranno composte da circa 2-3 persone. Una tristezza infinita, ma una soluzione necessaria visto quello che sta accadendo. Cosa possiamo fare per tirarci sù il morale? Ovviamente faremo così tante videochiamate che il telefono ci si scioglierà tra le mani, ma una volta fatti gli auguri a tutti i parenti, dal primo al decimo grado, resta solo una cosa da fare: rimpinzarsi di antipasti. Ormai il pranzo di Natale me lo immagino così: un pasto esclusivamente a base di tartine, crostini, olive e affettati. Non serve più preparare otto primi e quindici secondi, facciamo un mucchio di antipasti e tuffiamoci da mattina a sera nei salatini (sto delirando scusate). E tra i vari stuzzichini che possiamo preparare vi consiglio le chiocciole con broccoli e salsiccia, che potete farcire con quello che preferite. Io avevo i broccoli e avevo la salsiccia, ma se avete speck e fontina andrà benissimo lo stesso. E se avete solo crema spalmabile alle nocciole non c’è problema, preparerete il dolce.

Chiocciole con broccoli e salsiccia
Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia (meglio se rettangolare)
  • 250 gr di salsiccia
  • 150 gr di broccoli
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo
  • sale
  • pepe
Preparazione

Lessate i broccoli in acqua bollente, scolateli e tritateli grossolanamente.

Sbucciate l’aglio e fatelo rosolare in una padella con 3 cucchiai d’olio, eliminatelo ed unite i broccoli. Fate insaporire a fuoco alto per 3 minuti, poi spegnete e lasciate raffreddare. Mettete nel mixer i broccoli, la salsiccia spellata, 1 uovo, il parmigiano, sale e pepe.

Spalmate il composto sulla pasta sfoglia, quindi arrotolatela formando un salame. Tagliatelo a fette di circa 1,5 cm, poi disponete i dischi su una placca rivestita di carta da forno e spennellate con l’uovo rimasto sbattuto.

Cucinate in forno statico preriscaldato a 200 gradi per circa 20 minuti, dovranno essere ben dorate. Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

Buone chiocciole con broccoli e salsiccia!

Chiocciole con broccoli e salsiccia
Read more

Cannelloni con salsiccia e carciofi

Ogni regione, città e soprattutto ogni famiglia, ha le proprie tradizioni per quanto riguarda il pranzo di Natale. A casa mia non sono mai mancati i tortellini, in brodo o con la panna (eresia lo so, ma a me piacciono solo così). Quest’anno però sarà un Natale molto diverso rispetto al solito, per cui quale migliore occasione per cambiare menù? Natale diverso, pranzo diverso! Sto anche maturando la decisione di mantenere un piatto da riproporre ogni anno, come tradizione, ma cambiare ogni volta tutte le altre portate. Vi assicuro che è una scelta molto dura perchè sono un tantinello attaccata alle abitudini, ma è giusto variare un po’. E proprio per variare, potete proporre i cannelloni con salsiccia e carciofi! Un primo ricco, soprattutto di besciamella, ma anche di sapore. La preparazione è semplice, ma devo spendere qualche riga per le dosi. Se seguirete quello che ho scritto avrete mezzzo litro di besciamella, che per chi come me farebbe il bagno in questa salsa va benissimo, ma è oggettivamente un po’ abbondante. Vi consiglio magari di non utilizzarla tutta, ma 300/350 gr. Se non amate i carciofi potete sostituirli con la verdura che più amate: broccoli, cavolfiore o anche zucca ci staranno benissimo. Mi sembra di aver divagato abbastanza per cui ecco a voi la ricetta dei cannelloni con salsiccia e carciofi.

Cannelloni con salsiccia e carciofi
Ingredienti per 2 persone:
  • 4 rettangoli di pasta per lasagne pronti
  • 1/2 litro di latte
  • 40 gr di burro
  • 50 gr di farina 00
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 200 gr di salsiccia
  • 200 gr di ricotta
  • 3 cuori di carciofo (io ho utilizzato quelli surgelati)
  • 1 scalogno
  • vino bianco
  • parmigiano grattugiato
  • olio evo
  • sale
  • pepe
Preparazione

Iniziate preparando la besciamella: fate sciogliere in un pentolino il burro insieme alla farina e mescolate con una frusta per evitare che si formino grumi. Quando il colore sarà bello dorato versate tutto il latte freddo, aggiungete mezzo cucchiaino di sale ed una spolverata di noce moscata e non smettete mai di mescolare. Cucinate finchè la salsa si addenserà ed avrà iniziato a bollire. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

Cucinate i cuori di carciofo in un pentolino con poca acqua bollente per una decina di minuti. Questo vale per i carciofi surgelati, se li utilizzate freschi cucinateli finchè saranno belli morbidi. Quando saranno cotti frullateli insieme alla ricotta.

Soffriggete in una padella con pochissimo olio lo scalogno pulito e tritato finemente, aggiungete la salsiccia a cui avrete tolto il budello e rompetela bene col mestolo. Lasciate dorare, poi sfumate con un po’ di vino bianco e fate evaporare. Abbassate il fuoco e terminate la cottura per 3-4 minuti. Spegnete il fuoco, lasciate intiepidire, poi unite la salsiccia alla crema di carciofi e ricotta, salate ed amalgamate bene.

Imburrate leggermente una pirofila. Farcite ogni rettangolo di pasta per lasagne con un po’ di composto di salsiccia e carciofi, create i cannelloni, quindi disponeteli uno vicino all’altro nella pirofila. Coprite tutto con la besciamella e con abbondante parmigiano grattugiato.

Cucinate in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti, azionate poi il grill fino a che saranno ben dorati. Servite caldi.

Buona besciamella!

Cannelloni con salsiccia e carciofi
Read more