Polpette al latte

Forse avrete capito che il piccolo Gu ha i gusti difficili, e non sto parlando solo di riuscire a fargli ingerire qualsiasi di tipo di verdura, ma anche con la carne la faccenda è complicata. Uno dei pochi modi per convincerlo a mangiarla è quello di fare polpette, ma non è che gli possa preparare ogni giorno le polpette al sugo, per cui sto cercando di inventarmi tutte le varianti possibili. In questo caso ho optato per delle polpette al latte che, nonostante inizialmente siano state guardate con molto sospetto, poi sono state molto apprezzate. Le potete accompagnare con quello che preferite, io mi sono buttata sulla polenta per stare sul sicuro.

La preparazione è molto semplice e vi consiglio di prepararne molte in modo da congelare quelle in eccesso ed averne sempre di pronte per i momenti di necessità. Se i vostri piccoli uomini sono meno capricciosi del mio potete anche osare ed aggiungere qualche verdurina all’impasto, io non me la sono sentita di rischiare.

Polpette al latte
Ingredienti per 28 polpette:
  • 500 gr di carne macinata (metà suino e metà manzo)
  • 500 ml di latte
  • 250 gr di patate già lessate
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • prezzemolo
  • farina
  • olio evo
  • sale
  • pepe
Preparazione

Schiacciate bene le patate e mettetele in una ciotola. Unite la carne, il parmigiano, le uova, una spolverata di prezzemolo tritato, sale e pepe. Amalgamate bene il composto e lasciatelo riposare per un’ora in frigorifero. Tirate fuori l’impasto, con le mani create le vostre polpette, quindi passatele nella farina.

Versate un filo d’olio in una padella, fate scaldare e mettetevi le polpette, rigirandole in modo che si rosolino bene da tutti i lati. Aggiungete il latte, abbassate la fiamma e fate cucinare per 15 minuti, regolando di sale e pepe se necessario. Quando si sarà formata una salsina densa e le polpette saranno cotte spegnete il fuoco e servite.

Buone polpette al latte!

Polpette al latte
Read more

Polpette al limone

Ci sono dei piatti che per tutti noi significano “casa” e queste polpette al limone per me sono uno di quelli. Potete utilizzare qualsiasi tipo di carne macinata, io tra l’altro ero sicura di averlo comprato di manzo invece era suino, sta quarantena inizia a farsi sentire.

Non è sicuramente una ricetta dietetica visto che le polpette vanno cucinate in un mare di burro, ma il risultato è spettacolare grazie al sughettino che si crea, e se come me siete dei grandi amanti della scarpetta vi consiglio di tenervi vicino un buon quantitativo di pane.

Ingredienti per 20 polpette:

  • 500 gr di macinato di suino
  • 2 fette di pane
  • 1 limone grande
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d’aglio
  • latte
  • prezzemolo
  • farina
  • burro
  • sale

Preparazione

Inzuppate le fette di pane nel latte, quindi strizzatele.

Impastate la carne con l’aglio ed il prezzemolo tritati, l’uovo, il pane ed un pizzico di sale.

Con le mani formate le polpette e passatele nella farina.

Fatele rosolare bene in una padella capiente in cui avrete fatto sciogliere il burro (abbondate), quindi versate il succo del limone, lasciate cuocere ancora un minuto poi abbassate un po’ la fiamma, aggiungete un po’ d’acqua e lasciate cuocere col coperchio per un’ora circa girandole di tanto in tanto. Se durante la cottura vedete che si asciugano aggiungete altra acqua.

Servite calde accompagnate da purè di patate.

Buone polpette.

Read more