Polpettone di merluzzo

Reggetevi forte perchè pare che io abbia trovato un piatto di pesce che piaccia al piccolo e terribile Gu: il polpettone di merluzzo. Mi rendo conto che il mio entusiasmo non sia molto contagioso, ma chi ha a che fare con cuccioli di uomo selettivi potrà sicuramente capirmi. Avevo già provato col merluzzo in diversi modi, ma non avevo mai ricevuto un pollice in sù; perchè lui fa così, ogni volta che assaggia qualcosa tira fuori il pollice come Nerone al colosseo ed emette la sentenza. Si prende il suo tempo per farlo per cui vi lascio immaginare la suspence, le gocce di sudore che rigano la fronte di una madre che non sa più cosa inventarsi. Ebbene, in questo caso posso dire con certezza che la differenza l’ha fatta il mixer. Che si trattasse di polpette o polpettone, di solito spezzettavo il pesce con la forchetta, infatti appena Gu trovava un pezzetto leggermente più grande rispetto ai suoi standard iniziava a guardarmi con aria perplessa e disgustata. Questa volta ho frullato tutto, non è rimasto neanche un atomo di pesce intero, ed il risultarto è stato un pollice in sù ed un “questa pappa è buonissima mamma”. Ho quasi pianto dalla gioia.

Il bello del polpettone di merluzzo è che, oltre ad essere facilissimo da preparare, è buono sia caldo che freddo. Nel primo caso potete versarci sopra anche un po’ di salsa di pomodoro, giusto per essere sicuri al 100% che verrà divorato anche dai più piccoli. Nel caso in cui lo serviate freddo potete accompagnarlo con maionese o con una salsa allo yogurt greco. Qualunque sia la versione che sceglierete sono sicura che la sua crosticina croccante conquisterà grandi e piccini.

Polpettone di merluzzo
Ingredienti per 4 persone:
  • 300 gr di cuore di merluzzo fresco
  • 180 gr di patate già lessate
  • 1 uovo
  • prezzemolo
  • pangrattato
  • olio evo
  • sale
Preparazione

Mettete nel mixer il pesce, le patate, l’uovo, un po’ di prezzemolo, un paio di cucchiai di pangrattato, sale e frullate bene. Trasferite il composto in uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno, cospargetelo bene di pangrattato e spennellatelo di olio.

Cucinate in forno ventilato a 200 gradi per 30 minuti, dovrete ottenere una crosticina bella croccante. Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

Buon successo assicurato!

Polpettone di merluzzo
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *