Panini all’erba cipollina

Nonostante io sappia perfettamente di non avere il pollice verde, capita che decida di prendere una pianta per portarla a morire a casa mia. Questa volta è toccato ad una piantina di erba cipollina, che ero sicura non sarebbe durata più di 48 ore, ma che dopo quasi una settimana è ancora là, impavida e del tutto ignara del guaio in cui si è cacciata. Questo suo attaccamento alla vita ha causato un esubero di erba cipollina che ha necessità di essere smaltita, ed ho deciso di cominciare infilandola nell’impasto dei panini. Il risultato è un concentrato di morbidezza e profumo.

La preparazione è semplice e non richiede tempi di lievitazione particolarmente lunghi. Potrete gustare questi panini da soli o farciti con affettati e formaggio, quel che è certo è che li amerete.

Ingredienti per 3 panini:

  • 400 gr di farina 0
  • 100 gr di farina integrale
  • 50 gr di burro
  • 25 gr di lievito di birra
  • 1 uovo
  • 250 ml di latte
  • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • 1/2 cucchiaino di basilico tritato
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale

Preparazione

Disponete le farine a fontana e versatevi al centro il lievito sciolto in parte dei 250 ml di latte tiepido con lo zucchero.

Unite l’erba cipollina, il prezzemolo, il basilico, il burro fuso ed un po’ di sale. Iniziate ad impastare ed aggiungete un po’ alla volta il latte rimasto fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Lasciate lievitare coperto per 25 minuti.

Ripendete il composto, lavoratelo brevemente e dividetelo in 3 parti uguali che modellerete formando 3 rotoli. Spennellateli con l’uovo sbattuto e lasciateli lievitare altri 20 minuti.

Cucinate in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti.

Buona erba cipollina!

Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *