Torta di mele e marmellata

Siamo a settembre quindi è giunto il momento di iniziare ad infornare una torta di mele dietro l’altra almeno fin dopo l’epifania. Sto pensando di aprire una rubrica solo per questo dolce, provando ogni volta una ricetta diversa e terminando con l’incoronazione della vincitrice, che dite è una buona idea?

Mentre rimugino sul da farsi iniziamo con questa versione, che in realtà è il salvataggio di una preparazione sbagliata, ma il risultato è stato ottimo. Avrete una torta bella alta e compatta, ottima servita da sola o anche accompagnata con yogurt. La marmellata all’interno dell’impasto rende il tutto più morbido, senza probabilmente sarebbe risultata troppo asciutta, quindi scegliete quella che più vi piace ma non eliminatela dalla lista degli ingredienti.

Ingredienti:

  • 450 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 2 uova
  • 2 mele
  • 2 cucchiai di marmellata di albicocche
  • latte (almeno 150 ml)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo

Preparazione

Sbattete le uova con lo zucchero, quindi unite la farina, il burro fuso freddo ed il lievito. Ecco qui l’errore della preparazione: c’è troppa farina, quindi è probabile che come nel mio caso vi ritroverete con briciole, non con un impasto. Per salvare il tutto aggiungete lentamente il latte fino ad ottenere un composto abbastanza denso ma lavorabile.

Versate metà composto in una tortiera rivestita di carta da forno, diponete metà delle delle mele tagliate a fettine, spennellate con 1 cucchiaio di marmellata, quindi aggiungete le restanti mele, la restante marmellata ed infine il composto rimasto.

Cucinate in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa un’ora (fate la prova stecchino mi raccomando), sfornate, lasciate raffreddare e sformate. Cospargete con zucchero a velo e servite.

Buona prima torta di mele!

Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *