Torta soffice di carote e mandorle

La torta di carote è uno dei classiconi tra i dolci da colazione/merenda e ne potete trovare mille milioni di versioni. Per quanto mi riguarda non ho ancora scelto quale sia la mia preferita, per cui ne preparo ogni volta una diversa e l’unica cosa che non cambia mai è che alla fine il risultato mi piace sempre, quindi dubito che ne metterò mai una al primo posto. In questo caso ho optato per una versione senza burro e senza olio ma con parecchie uova e parecchio zucchero. Ci sono poi un bel po’ di mandorle che rendono tutto molto croccante; la mia persona preferita che di solito ci va piano prima di dimostrare entusiasmo gastronomico se ne è uscita con un “wooow buonissima” al primo morso, quindi mi sento di consigliarvela vivamente. La preparazione è del tipo “versa tutto nella ciotola e mescola” quindi è adatta proprio a tutti.

Ingredienti:

  • 250 gr di carote grattugiate
  • 250 gr di mandorle con la pellicina
  • 250 gr di zucchero
  • 4 uova
  • zucchero a velo

Preparazione

Tritate le mandorle, quindi mettetele in una ciotola insieme allo zucchero, alle carote ed i tuorli; amalgamate bene.

Montate gli albumi a neve ben ferma ed uniteli delicatamente all’impasto.

Versate il composto in una tortiera rivestita di carta da forno e cucinate in forno statico preriscaldato a 170 gradi per 50 minuti (fate sempre la prova stecchino).

Sfornate, lasciate raffreddare, sformate e decorate con zucchero a velo.

Buon carotene!

Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *