Insalata di orzo

Se siete stufi della solita insalata di riso e volete cambiare un po’ questa insalata di orzo fa al caso vostro. Per quanto riguarda i condimenti io ho utilizzato tutti gli avanzi che avevo in frigorifero, quindi potete personalizzarla come più preferite. Come tutte le sue parenti strette (insalata di pasta, di riso, ecc ecc) potete prepararne una dose smisurata in modo da poter sfamare tutta la famiglia per diversi giorni senza dover accendere nuovamente i fornelli. Fresca e leggera è un primo piatto perfetto per un pranzo estivo in riva al mare.

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 gr di orzo perlato
  • 10 olive taggiasche
  • 8 pomodori pachino
  • 4 cucchiai di capperi sott’aceto
  • 3 carciofini sott’olio
  • 1 avocado
  • il succo di mezzo limone
  • basilico
  • olio
  • sale

Preparazione

Sciacquate l’orzo sotto l’acqua corrente, poi mettetelo in una pentola piena di acqua fredda e fate cuocere mezz’ora dall’inizio del bollore.

Mettete in una ciotola i pomodori tagliati in quarti con le olive tagliate a rondelle, i capperi, l’avocado tagliato a pezzi e spruzzato col succo di limone, i carciofini e qualche fogliolina di basilico tritata.

Scolate l’orzo, passatelo sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura ed unitelo ai condimenti. Regolate di sale ed aggiungete un filo d’olio, mescolate bene e riponete in frigorifero.

Tirate fuori 15 minuti prima di servire.

Buona insalata!

Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *