Bocconcini di pollo ai peperoni

Questo 2020 mi ha fatto riscoprire una verdura che non avevo mai apprezzato: i peperoni. Da che ho memoria non mi sono mai piaciuti, ma quest’anno, ricetta dopo ricetta, ho imparato prima ad apprezzarli e poi ad amarli. Quindi li sto mettendo un po’ ovunque, tra un po’ proverò pure a farci un dolce probabilmente (fermatemi), nel frattempo vi propongo un secondo piatto che qui ha avuto un grande successo. La parte più lunga della preparazione è la cottura dei peperoni, ma una volta fatto quello si va spediti. Potete inoltre fare come ho fatto io, cioè prepararne una vagonata e congelarlo, in modo da averne sempre una vaschetta pronta all’uso.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di petto di pollo
  • 4 peperoni (2 gialli e 2 rossi)
  • 6 olive taggiasche
  • 1 spicchio d’aglio
  • farina
  • olio evo
  • sale

Preparazione

Lavate i peperoni, asciugateli e disponeteli su una placca rivestita di carta da forno. Cucinateli in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 40 minuti, sfornateli e con cautela trasferiteli in dei sacchetti per alimenti. Chiudete bene e lasciateli intiepidire lì, poi tirateli fuori, spellateli, puliteli e tagliateli a pezzetti.

Mettete in una padella antiaderente 6 cucchiaio di olio, le olive tagliate a rondelle e l’aglio, fatelo imbiondire e poi toglietelo. Aggiungete i peperoni e lasciate cuocere a fuoco medio per 15 minuti.

Pulite il petto di pollo, tagliatelo a cubetti, infarinatelo e ponetelo nella padella insieme ai peperoni. Cucinate per altri 10/15 minuti (tempo variabile in base alla dimensione dei bocconcini) girandoli spesso.

Servite.

Buona riscoperta di vegetali mai apprezzati prima!

Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *