Ruote fredde con verdure croccanti

Non so voi come siate messi, ma da quando c’è stata la quarantena noi abbiamo smesso di pesarci per evitare un crollo psicologico. Da qualche settimana sto quindi crecando di fare da mangiare più sano, senza quella svalangata di burro che sono solita usare per dare sapore ad ogni pietanza, e chi mi conosce sa bene quanto mi sia difficile. Il caldo però in questo caso è un valido alleato e permette di preparare dei piatti freddi davvero saporiti. Queste ruote con verdure croccanti sono l’esempio perfetto: compleatamente vegane e crudiste ma super gustose grazie alla dadolata di verdure e alla menta che dona quella freschezza in più. Come ogni pasta fredda il mio consiglio è quello di preparne una dose considerevole per potersene cibare per più giorni senza dover riaccendere i fornelli.

Ingredienti per 2/3 persone:

  • 300 gr di ruote
  • 80 gr di zucchine
  • 80 gr di mela
  • 80 gr di pomodoro
  • 80 gr di peperone verde
  • menta
  • olio evo
  • sale

Preparazione

Lavate le verdure e la mela, pulitele, eliminate i semi e tagliatele a cubetti piccolissimi. Metetteli in una ciotola e conditeli con 30 gr di olio, qualche fogliolina di menta tritata e sale.

Cucinate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela, passatela sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura ed unitela alla dadolata di verdure.

Servite.

Buona croccantezza!

Read more

Crema di ricotta al caffè

La dipendenza da caffeina non mi abbandona in nessuna stagione, ma col caldo dell’estate a volte trovo difficile mandare giù il mio solito caffè macchiato bollente. Per far fronte a questo problema (e per liberarmi di un po’ di ricotta che stava per scadere) ho preparato questa cremina veramente sfiziosa e fresca che vi farà fare anche un figurone con eventuali ospiti. La preparazione è di una semplicità a dir poco imbarazzante, gli ingredienti sono pochi ed è pronta in 2 minuti. L’unica accortezza che vi suggerisco è di usare una ricotta molto asciutta, in caso contrario la crema verrà un po’ liquida.

Ingredienti per 2 tazzine:

  • 125 gr di ricotta
  • 20 gr di zucchero
  • 10 gr di latte
  • 30 gr di caffè preparato con la moka o con le capsule

Preparazione

Mettete in una ciotola la ricotta, lo zucchero ed il latte e montate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto liscio.

Aggiungete il caffè freddo e montate per un altro minuto, servite.

Buona caffeina!

Read more

Cetrioli con menta e yogurt

Se avete amici a cena e volete preparare un antipasto fresco e leggero questi cetrioli alla menta e yogurt fanno al caso vostro. Non richiedono cottura, potete presentarli in dei pratici bicchieri monoporzione e si preparano veramente in 5 minuti. Se invece li servite in dosi più abbondanti possono essere un’ottima soluzione per un pranzo veloce e leggero per combattere il caldo incessante. L’ultimo vantaggio è che stiamo parlando di un piatto vegetariano ma super saporito, per cui se tra i commensali c’è qualcuno che non mangia carne potete offrire qualcosa di diverso dalla solita insalata. Ah, ovviamente tra gli ingredienti c’è il lime, forse per fine agosto smetterò di piazzarlo ovunque.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cetrioli
  • 400 gr di yogurt greco
  • 1 lime
  • menta fresca
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Preparazione

Pelate i cetrioli, eliminate i semi e tagliateli a dadini. Conditeli con 40 gr di olio extravergine, sale e pepe.

Mescolate in una ciotola lo yogurt con 2 cucchiai di succo di lime, qualche foglia di menta sminuzzata, olio, sale e pepe.

Mettete nei bicchieri i cetrioli, la crema di yogurt e decorate con qualche fogliolina di menta e qualche fettina sottile di lime.

Servite freddo.

Buon aperitivo!

Read more

Merluzzo alla menta e lime

Non so quale sia per voi il profumo dell’estate, ma per quanto mi riguarda si tratta sicuramente di quello del lime. Ad iniziare all’incirca da maggio comincio ad utilizzarlo al posto del limone e lo metto praticamente in ogni piatto: carne, pesce e perfino strizzato nell’acqua. Vado avanti così più o meno fino a fine agosto, momento in cui passo alla “modalità Natale” (sì, ho un problema e ne sono consapevole) e sposto la mia attenzione olfattiva sulle mele e la cannella, ma di questo ne parleremo più avanti, cioè tra un mesetto.

Oggi quindi ecco a voi un piatto di pesce decisamente estivo, ricco di freschezza grazie al connubio menta-lime e che vi farà fare bella figura se avrete ospiti a tavola.

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 pezzi puliti di merluzzo da 200 gr ciascuno
  • 1 lime
  • 100 ml di panna da cucina
  • 50 ml di latte
  • qualche foglia di menta
  • paprika dolce
  • olio evo
  • sale

Preparazione

Mescolate in una ciotola la panna insieme al latte, alla menta pulita e tritata grossolanamente ed alla scorza grattugiata del lime. Regolate di sale ed unite un po’ di paprika dolce (io ne ho messo circa 1/4 di cucchiaino, ma decidete in base ai vostri gusti).

Disponete ogni pezzo di merluzzo su di un rettangolo di carta da forno, ricopriteli con la salsa ed irrorateli con un filo d’olio.

Richiudete i cartocci, disponeteli sulla placca da forno e cucinate in forno statico preriscaldato a 210 gradi per circa 20 minuti.

Sfornate e servite subito.

Buon profumo d’estate!

Read more

Frittata arrotolata agli spinaci

Per la rubrica “cerchiamo di far mangiare la verdura ai bambini restando sani di mente” vi propongo un piatto unico che qui ha spopolato. Sarà la consistenza soffice, sarà che è fredda, sarà che Gu si tuffa ovunque veda del formaggio: questa frittatina ha raggiunto pienamente lo scopo. Uno dei tanti aspetti positivi è che potete prepararla anche il giorno prima, lasciarla in frigorifero e tirarla fuori al momento di servirla. Potete farcirla con quello che preferite o che più piace alle vostre piccole pesti, si prepara in fretta e risolve facilmente il problema di cosa mangiare a pranzo con questo caldo.

Ingredienti per una frittata:

  • 2 uova
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 cubetto di spinaci surgelati
  • formaggio spalmabile
  • olio evo
  • sale

Preparazione

Cucinate gli spinaci in un pentolino con pochissima acqua, fateli asciugare bene, quindi frullateli col frullatore ad immersione e lasciateli intiepidire.

Sbattete bene le uova con una forchetta, aggiumgere gli spinaci, il parmigiano ed un pizzico di sale ed amalgamare bene.

Versare il composto in una padella antiaderente ben calda e unta con un filo d’olio, attendete qualche minuto quindi girate la frittata e ultimate la cottura. Rovesciate la fritatta su un piatto, asciugate dall’olio in eccesso e lasciate intiepidire.

Spalmate sulla frittata un po’ di formaggio cremoso, aggiungete il prosciutto ed arrotolatela su se stessa. Rivestite il rotolino con alluminio e riponete in frigorifero. Tiratela fuori poco prima di servirla e tagliatela a fette.

Buona verdura!

Read more

Salsa saporita al pomodoro

Antipasti, primi, secondi e mai nessuno che si occupi delle salse di accompagnamento! Così si finisce per utilizzare quelle già pronte, sempre uguali e piene di conservanti. Oggi quindi vi presento una salsa al pomodoro perfetta per accompagnare la carne rossa, fresca e perfetta per queste giornate di afa. Se devo essere sincera al 100% la trovo deliziosa anche per condire l’insalata, o semplicemente per inzupparci il pane. La preparazione è semplicissima e gli ingredienti vanno messi tutti a crudo, per la gioia di vitamine e sali minerali.

Ingredienti:

  • 4 pomodori
  • 25 gr di olio evo
  • 15 gr di cipolla
  • qualche goccia di tabasco verde
  • origano
  • aceto di vino bianco
  • sale

Preparazione

Pelate i pomodori, privateli dei semi e frullateli col frullatore ad immersione.

Aggiungetevi l’olio, la cipolla tritata finemente, il tabasco, un po’ di origano tritato, un cucchiaio di aceto di vino bianco ed un pizzico di sale. Sbattete bene con una forchetta per amalgamare il tutto e riponete in frigorifero.

Servite fredda.

Buona scarpetta!

Read more

Torta soffice di carote e albicocche

I tentativi di mantenere una linea decente per il resto dell’estate continuano inesorabilmente, anche se quando si tratta di dolci il gioco si fa duro. Le torte che preferisco per la colazione di solito sono molto cioccolatose e ricche di burro, io amo il burro, forse l’ho già detto in passato. Comunque, devo ammettere che questa torta super soffice di carote e albicocche è riuscita a farsi amare dalla sottoscritta nonostante non presenti traccia del mio adorato grasso animale. Potete gustarla da sola o abbinarla ad uno yogurt bianco, in qualunque modo decidiate di proporla vi assicuro che sarà apprezzata proprio da tutti.

Ingredienti:

  • 400 gr di carote pulite e pelate
  • 300 gr di zucchero
  • 280 gr di farina 00
  • 250 gr di albicocche
  • 200 gr di olio di arachide
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • burro e farina per la tortiera

Preparazione

Frullate le carote insieme all’olio fino ad ottenere una crema.

Aggiungete le uova, la farina, il lievito, il sale, lo zucchero ed amalgamate bene.

Versate il composto in una tortiera imburrata ed infarinata, quindi disponetevi sopra le albicocche tagliate a pezzetti e passate in un po’ di farina.

Cucinate in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 80 minuti, fate la prova dello stecchino prima di togliere dal forno.

Lasciate intiepidire, sformate e servite.

Buoni olii vegetali!

Read more

Insalata di patate con peperoni e cipollotti

Ultimamente vengo accusata di essere la causa dell’aumento di peso di tutti i membri della famiglia, questo fatto unito al caldo africano dell’ultimo periodo mi hanno convinta a sperimentare piatti più leggeri. Chi mi conosce sa bene che amo i grassi, soprattutto il burro, potrei fare il bagno nel burro, ma pare sia giunto il momento di darsi una regolata. Ecco a voi quindi un’insalata di patate completamente vegana e crudista, che detta così sembra la cosa più triste dell’universo, ma che vi assicuro essere molto saporita oltre che estremamente salutare (ciao ciao).

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di patate
  • 100 gr di peperoni misti
  • 70 gr di cipollotti rossi
  • prezzemolo
  • basilico
  • rosmarino
  • origano
  • olio evo
  • sale

Preparazione

Pulite i peperoni e tagliateli a striscioline. Pulite i cipollotti e tagliateli a rondelle sottili. Mettete le verdure insieme a bagno in acqua fredda.

Lessate le patate, lasciatele intiepidire, sbucciatele e schiacciatele grossolanamente con una forchetta. Mescolatele con un cucchiaio di olio, le erbe tritate ed un pizzico di sale.

Scolate le verdure, asciugatele ed unitele alle patate aggiungendo un filo d’olio se necessario.

Servite a temperatura ambiente.

Buona leggerezza!

Read more

Bocconcini di pollo ai peperoni

Questo 2020 mi ha fatto riscoprire una verdura che non avevo mai apprezzato: i peperoni. Da che ho memoria non mi sono mai piaciuti, ma quest’anno, ricetta dopo ricetta, ho imparato prima ad apprezzarli e poi ad amarli. Quindi li sto mettendo un po’ ovunque, tra un po’ proverò pure a farci un dolce probabilmente (fermatemi), nel frattempo vi propongo un secondo piatto che qui ha avuto un grande successo. La parte più lunga della preparazione è la cottura dei peperoni, ma una volta fatto quello si va spediti. Potete inoltre fare come ho fatto io, cioè prepararne una vagonata e congelarlo, in modo da averne sempre una vaschetta pronta all’uso.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di petto di pollo
  • 4 peperoni (2 gialli e 2 rossi)
  • 6 olive taggiasche
  • 1 spicchio d’aglio
  • farina
  • olio evo
  • sale

Preparazione

Lavate i peperoni, asciugateli e disponeteli su una placca rivestita di carta da forno. Cucinateli in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 40 minuti, sfornateli e con cautela trasferiteli in dei sacchetti per alimenti. Chiudete bene e lasciateli intiepidire lì, poi tirateli fuori, spellateli, puliteli e tagliateli a pezzetti.

Mettete in una padella antiaderente 6 cucchiaio di olio, le olive tagliate a rondelle e l’aglio, fatelo imbiondire e poi toglietelo. Aggiungete i peperoni e lasciate cuocere a fuoco medio per 15 minuti.

Pulite il petto di pollo, tagliatelo a cubetti, infarinatelo e ponetelo nella padella insieme ai peperoni. Cucinate per altri 10/15 minuti (tempo variabile in base alla dimensione dei bocconcini) girandoli spesso.

Servite.

Buona riscoperta di vegetali mai apprezzati prima!

Read more

Insalata di orzo

Se siete stufi della solita insalata di riso e volete cambiare un po’ questa insalata di orzo fa al caso vostro. Per quanto riguarda i condimenti io ho utilizzato tutti gli avanzi che avevo in frigorifero, quindi potete personalizzarla come più preferite. Come tutte le sue parenti strette (insalata di pasta, di riso, ecc ecc) potete prepararne una dose smisurata in modo da poter sfamare tutta la famiglia per diversi giorni senza dover accendere nuovamente i fornelli. Fresca e leggera è un primo piatto perfetto per un pranzo estivo in riva al mare.

Ingredienti per 2 persone:

  • 170 gr di orzo perlato
  • 10 olive taggiasche
  • 8 pomodori pachino
  • 4 cucchiai di capperi sott’aceto
  • 3 carciofini sott’olio
  • 1 avocado
  • il succo di mezzo limone
  • basilico
  • olio
  • sale

Preparazione

Sciacquate l’orzo sotto l’acqua corrente, poi mettetelo in una pentola piena di acqua fredda e fate cuocere mezz’ora dall’inizio del bollore.

Mettete in una ciotola i pomodori tagliati in quarti con le olive tagliate a rondelle, i capperi, l’avocado tagliato a pezzi e spruzzato col succo di limone, i carciofini e qualche fogliolina di basilico tritata.

Scolate l’orzo, passatelo sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura ed unitelo ai condimenti. Regolate di sale ed aggiungete un filo d’olio, mescolate bene e riponete in frigorifero.

Tirate fuori 15 minuti prima di servire.

Buona insalata!

Read more