Torta di pesche noci

L’estate ormai è alle porte e questa torta di pesche noci racchiude tutto il profumo di questa stagione. La ricetta originale prevedeva l’utilizzo della farina di mandorle, non avendola trovata ho optato per quella di avena e devo dire che il risultato è stato molto soddisfacente. La preparazione è molto semplice e se proprio non avete molto tempo potete caramellare le pesche il giorno prima e realizzare la torta quando preferite. Se proprio volete semplificare ancora di più il tutto potete utilizzare le pesche sciroppate.

Ingredienti:

  • 3 pesche noci
  • 160 gr di zucchero
  • 90 gr di burro morbido
  • 2 uova
  • 120 gr di farina di avena (o di mandorle)
  • 30 gr di farina 00
  • 1 limone
  • 4 gr di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di mandorle a lamelle

Preparazione

Lavate il limone, grattugiate la buccia e spremetene il succo.

Lavate le pesche, tagliatele a spicchi senza sbucciarle e mettetele in una padella antiaderente con 50 gr di zucchero ed il succo del limone. Cucinate per 5 minutia fuoco medio.

Mescolate in una ciotola le farina, la buccia di limone grattugiata ed il lievito.

Montate il burro morbido con lo zucchero rimasto; incorporate poi le uova una alla volta ed infine il mix di farine. Versate il composto in una tortiera rivestita di carta da forno ed affondatevi metà delle pesche caramellate. Cospargete con le lamelle di mandorle e cucinate in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 30/40 minuti. Verificate la cottura con uno stecchino.

Sfornate, fate raffreddare e cospargete con le pesche rimaste.

Buon profumo d’estate!

Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *