Panini al latte

Questi panini al latte sono stati un esperimento decisamente riuscito: soffici e gustosi sono perfetti per essere farciti sia con affettati che con marmellate o creme spalmabili. La preparazione è semplice, è solo un po’ lunga a causa dei tempi di lievitazione. Con le dosi indicate me ne sono venuti 14; una volta raffreddati potete conservali in un sacchetto per un paio di giorni oppure li potete congelare.

Ingredienti:

  • 500 gr di farina 00
  • 250 gr di latte
  • 50 gr di olio
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • sale

Preparazione

Mettete la farina setacciata col sale a fontana su una spianatoia; sbriciolate il lievito, mescolatevi lo zucchero e mettetelo al centro della fontana.

In un piatto sbattete l’uovo insieme al latte tiepido e all’olio, versate tutto al centro della fontana e con una forchetta amalgamate al composto il lievito e poi man mano impastate con la farina fino ad avere un composto liscio.

Formate un panetto, mettetelo in una ciotola coperto con la pellicola e lasciate lievitare 2 ore.

Staccate poi dei pezzetti di da circa 30 gr, formate delle palline e disponetele su una teglia rivestita di carta da forno. Lasciatele lievitare altri 30 minuti, spennellate con un po’ di latte, poi cucinate in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 10-15 minuti.

Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

Buoni panini!

Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *